Il Nuovo Tour Gratuito

Modulo di Teatro Pedagogico contro lo spreco alimentare

Riparte un nuovo Tour a tematica green nelle scuole del nord Italia che sfrutta il teatro pedagogico per la sensibilizzazione degli alunni su temi ecologici legati alla salvaguardia del pianeta.

La lotta allo spreco alimentare e alla fame rientra tra gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Si tratta di un modulo di 2 ore calibrato in base all’età dei partecipanti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria.

Gli obiettivi: 

  • Maturare la consapevolezza sui problemi relativi al cibo e all’ambiente
  • Riflettere sui problemi generati dallo spreco alimentare
  • Sviluppare la sensibilità per la tutela ambientale
  • Stimolare il cambiamento di abitudini non corrette
  • Riflettere sull’importanza del cibo nella nostra vita quotidiana
  • Acquisire una corretta e sana abitudine alimentare
  • Riflettere sulle modalità di acquisto e consumo del cibo
  • Acquisire il concetto di trasformazione e cambiamento
    verdure
    Teatro Pedagogico espressività
    spreco alimentare

    Il Format

    L’Operatore Pedagogico Teatrale utilizza il teatro pedagogico implementando giochi animativi, quiz, processi di immedesimazione, performance volte al problem solving. Il tutto per far emergere momenti di riflessione, discussione, oltre che produttività nella risoluzione delle diverse problematiche legate allo spreco alimentare. 

    Metodologia e tecniche utilizzate:

    • Elementi di Propedeutica teatrale
    • Esercizi su movimento nello spazio, prossemica, percezione degli altri
    • Tecniche di espressione corporea e vocale
    • Giochi ludici teatrali
    • Improvvisazione guidata e sequenze sceniche a tema
    • Attività di brainstorming 
    • Letture animate e visione di video
    teatro pedagogico per bambini
    laboratori di teatro pedagogico e ambiente scenikalab
    tour ScenikaLab

    Candida la tua scuola per il Nuovo Tour Gratuito!

    Le pre-adesioni sono numerosissime!
    Non perdere l’occasione di inviare subito la candidatura della tua scuola